MusicHunter

Il sito di chi fa musica per passione o per professione.

PERTURBAZIONE: ESCE OGGI “IO MI DOMANDO SE ERAVAMO NOI“ BRANO ESTRATTO DA (dis)amore

PERTURBAZIONE ESCE OGGI SULLE PIATTAFORME DIGITALI  E DOMANI NELLE RADIOIO MI DOMANDO SE ERAVAMO NOI“
  BRANO ESTRATTO DA (dis)amore IL NUOVO DISCO CHE USCIRA’ IL 29 MAGGIO  

Esce oggi sulle piattaforme digitali e domani nelle radio, ‘Io mi domando se eravamo noi’,il nuovo singolo dei Perturbazione che anticipa la pubblicazione del nuovo album, (dis)amore, che uscirà il 29 maggio per  Ala Bianca Records. Da oggi è attivo il preorder dell’album (http://smarturl.it/mg0rwi).
  Il video, diretto dal regista Fabio Capalbo (già dietro la macchina da presa per Francesco Gabbani, Edda, Vinicio Capossela, Verdena e tanti altri), è stato girato in esterni a Milano il 7 marzo e sarebbe dovuto uscire dopo una settimana; è rimasto invece nel cassetto fino ad oggi, anche lui intrappolato nel “lockdown” fisico ed emotivo di giorni molto difficili. Guardare le immagini di una Milano piena di vita scorrere nel video sembrava quasi irriguardoso nei confronti di chi, in quelle stesse ore, viveva in prima linea un’emergenza sanitaria senza precedenti. Meglio aspettare, lasciar trascorrere il tempo necessario per tornare a vedere in quelle stesse immagini un motivo di speranza, un segnale di apertura a qualcosa di positivo che potrà tornare a riguardarci tutti.  Raccontano i Perturbazione “Io mi domando se eravamo noi diventa così la fotografia di quell’attimo prima e di quell’istante successivo: quando le nostre vite sono cambiate senza che nemmeno lo immaginassimo. Eppure quella folla in timelapse che anima la Milano ritratta nel clip, suona quasi come un auspicio di ritorno alla normalità, se e quando sarà. Quando torneremo a chiederci se quei noi della canzone eravamo e saremo davvero noi.


Al preorder di (dis)amore saranno collegati anche una serie di incontri online con la band, che coglierà l’occasione per stare vicina ai fan e raccontare loro il nuovo lavoro. Tutti i dettagli per partecipare all’operazione saranno comunicati direttamente sui social della band.   “Io mi domando se eravamo noi” anticipa la pubblicazione di (dis)amore, il nuovo album della band, prevista per venerdì 29 maggio. (dis)amore è l’ottavo disco di studio dei Perturbazione, un disco doppio, un concept album di 23 canzoni disponibile in formato cd, vinile e naturalmente in digitale. Scritto, arrangiato e suonato dai Perturbazione(dis)amore è un album che parte, si sviluppa e si conclude attraverso il racconto di una storia d’amore. E di disamore. Due persone, di cui non sappiamo nulla, si conoscono, diventano intime, s’innamorano e stabiliscono una relazione affettiva fortissima. Il tempo passa e la relazione – complici le mille distrazioni dentro e fuori il mondo attorno – cambia pelle e porta i due ad allontanarsi sempre più. A non riconoscersi. Tutto qui, ma solo apparentemente. Perché la storia è raccontata in ordine cronologico, con le canzoni che fanno da commento alle varie fasi del rapporto fra i due protagonisti. La scoperta, l’innamoramento, la pienezza della condivisione, il consolidamento, i primi dubbi, le crepe, le bugie, i silenzi, i muri, la distanza, il dolore, le assenze. 
  La pubblicazione del disco è stata anticipata dai brani “Mostrami una donna”, “Ti stavo lontano” e “Le spalle nell’abbraccio” accompagnato dal video sempre girato da Fabio Capalbo ().