MusicHunter

Il sito di chi fa musica per passione o per professione.

CHIUDE COL BOTTO LA XXXIII° EDIZIONE DEL DELTABLUES FESTIVAL 26 E 27 SETTEMBRE A ROVIGO

Una chiusura degna della storia del Deltablues Rovigo nel prossimo fine settimana, che sancisce l’arrivederci al prossimo anno per uno dei festival più importanti a livello nazionale e non solo.

Si parte col sanguigno blues dei Superdownhome nella serata di sabato 26 settembre (inizio ore 21,00 presso il Nuovo Polo Culturale), già protagonisti lo scorso anno con la vittoria alle selezioni IBC nella categoria solo/duo e che hanno saputo farsi onore in quel di Memphis lo scorso inverno.

Dopo il duo bresciano ecco arrivare uno dei più quotati chitarristi statunitensi, quindi la Kirk Fletcher Band saprà accontentare i palati più esigenti in attesa di quella che forse è la vera icona blues italiana: Treves Blues Band, capitanata dall’armonicista Fabio Treves e dalla sua simpatia.

INGRESSO € 10,00
 


Domenica 27 con inizio alle ore 21,00 sempre presso il Nuovo Polo Culturale avremo l’occasione di rivedere all’opera i Boogie Bombers, anch’essi vincitori delle selezioni IBC dello scorso anno nella categoria band.

Dopo la formazione piemontese sarà la volta di una delle regine del blues di casa nostra: Linda Valori che ritorna al Deltablues portando la sua carica blues e soul che l’ha rese celebre in tutto il mondo.

A chiudere il duo romano di alternative rock Bud Spencer Blues Explosion che infiammerà il palco per una degna chiusura di questo festival.

INGRESSO € 10,00

 


Per acquistare il biglietto numerato:    https://www.diyticket.it/
 
I biglietti ancora disponibili sarà possibile acquistarli la sera del concerto all’entrata dell’area spettacoli.

 COME ARRIVARE 


Time: 21:30
Venue: Rovigo – Nuovo Polo Culturale – Fabbrica Dello Zucchero  – CENSER
In caso di avverse condizioni climatiche
i concerti si terranno nel Pad. E sempre presso il CENSER

Address: Viale Porta Adige 45
Zipcode: 45100
Country: IT
Phone: +393466028609
Emailinfo@deltablues.it
Websitehttp://www.deltablues.it

Condividi: